Septavir OXY Superfici

DISINFETTANTE pronto all’uso per superfici all’1% di perossido di idrogeno. Ha ottime proprietà ossidanti e degradanti sulla maggior parte dei composti organici compresi i microrganismi come virus e batteri.

Autorizzazione in deroga art. 55.1 BPR.

 

L’attività virucida sui virus con mantello include l’efficacia contro il coronavirus.
Category: Tag:

Descrizione

SEPTAVIR OXI SUPERFICI disinfettante biocida è una soluzione di perossido di idrogeno all’1% pronto all’uso ad azione disinfettante per uso professionale. Indicato soprattutto per la pulizia di superfici altamente contaminate, come quelle di strutture sanitarie, ospedaliere, laboratori di analisi, ecc.

Ideale per la disinfezione quotidiana di superfici anche ad alto rischio di contaminazione. Efficace sulla maggior parte dei microrganismi presenti su superfici di strutture sanitarie, ospedaliere, laboratori di analisi, attività commerciali ad alta affluenza, ecc. La sua formulazione lo rende particolarmente efficace per la decontaminazione e sanificazione di tavoli da lavoro, ripiani, lettini, superfici dure, presidi, ecc.

Elimina i cattivi odori. Per uso professionale.

100g DI PRODOTTO CONTENGONO PRINCIPIO ATTIVO (PEROSSIDO DI IDROGENO) 1 g, COFORMULANTI, ACQUA.

L’efficacia battericida e virucida del prodotto SEPTAVIR OXY SUPERFICI disinfettante biocida è assicurata dalla concentrazione di perossido di idrogeno pari a 1%, superiore alla concentrazione dello 0,5% consigliata dall’Organizzazione mondiale della sanità e del Ministero della salute per la sanificazione di ambienti sanitari e non.

La letteratura scientifica dimostra con molti articoli i potenziali usi del perossido di idrogeno per la sua efficacia e le sue proprietà battericide, virucide, sporicide e fungicide.

Le sue proprietà sono dovute all’azione del perossido di idrogeno che produce radicali liberi idrossilici distruttivi che possono attaccare i lipidi della membrana cellulare, il DNA e altri componenti cellulari essenziali. Sebbene la catalasi prodotta da alcuni organismi possa proteggere le cellule degradando il perossido di idrogeno in acqua e ossigeno, tale difesa cellulare è sopraffatta dalle concentrazioni utilizzate per la disinfezione.

Per quanto riguarda i tempi di contatto, è stata dimostrata l’efficacia del perossido di idrogeno ad una concentrazione minima dello 0,5% in un minuto di contatto per la disinfezione di superfici contaminate da coronavirus, inclusi SARS-CoV e MERS-CoV, nonché i coronavirus veterinari come il virus della gastroenterite trasmissibile (TGEV), il virus dell’epatite del topo (MHV) e il coronavirus canino (CCV), su diversi tipi di superfici.

Il prodotto va usato tal quale senza diluizioni. Prodotto pronto all’uso. Nebulizzare direttamente sulle superfici o presidi da trattare. Lasciare agire 1 minuto.

  • Flacone da 750 ml
  • Flacone da 1000 ml
  • Tanica da 5000 ml

Potrebbe interessarti…